Archive | février 2018

Lessico familiare

Lessico familiare

Lexique familial Dans sa préface à l’autobiographie de Natalia Ginzburg, Les mots de la tribu (Lessico famigliare, 1963), Dominique Fernandez rappelle que la romancière italienne née « d’un père juif triestin et d’une mère protestante milanaise » a grandi à Turin, capitale de l’antifascisme, où elle fréquenta entre autres les écrivains Cesare Pavese, Carlo Levi, l’éditeur Giulio […]

Continuer à lire

La signora col cagnolino di Cechov

  “La signora col cagnolino”, racconto scritto nel 1899, è tra i miei preferiti di Cechov e in generale viene giudicato uno dei più belli. «In generale una frase, per bella e profonda che sia, agisce soltanto sugli indifferenti, ma non sempre può appagare chi è felice o infelice; perciò, suprema espressione della felicità o […]

Continuer à lire

Il capolavoro sconosciuto. Honorè de Balzac

Il capolavoro sconosciuto. Honorè de Balzac

Amore e assoluto si intrecciano per dare vita ad un racconto che oscilla tra arte e realtà La penna di Balzac, maestro del romanzo realista, si esprime con la sua caratteristica chiarezza anche in questo breve testo, la cui stesura impegnò l’autore per ben sei anni. La bella Parigi del seicento, teatro della vicenda, viene […]

Continuer à lire

Topeca

Topeca

Michele Orti Manara è nato a Verona nel 1979. Nel 1999 si è trasferito a Milano, dove si è laureato in Filosofia all’Università Statale e dove vive tuttora. Dopo la laurea ha frequentato il Master in editoria della Fondazione Mondadori, e dal 2011 è social media manager di Adelphi Edizioni, presso cui si occupa anche […]

Continuer à lire

Un cuore semplice

Un cuore semplice

  Un coeur simple de FLAUBERT

Continuer à lire

Dietro lo steccato

Irene deve affrontare l’assenza dell’uomo che ama, Vittorio, scomparso in circostanze poco chiare. Alla vigilia di un viaggio in India insieme, Vittorio non si presenta e Irene, pensando semplicemente di essere stata lasciata, parte ugualmente. Sola. Al rientro in Italia, convinta che si celi un terribile mistero dietro la scomparsa di Vittorio, Irene cerca disperatamente […]

Continuer à lire

Sofia si veste sempre di nero

Sofia si veste sempre di nero

Finalista Premio Strega 2013. « Sofia si veste sempre di nero » è la nuova prova narrativa di Paolo Cognetti, autore di « Manuale per ragazze di successo » e « Una cosa piccola che sta per esplodere ». Nei suoi racconti, cesellati con la finezza di Carver e Salinger, Cognetti ha saputo rappresentare con sorprendente intensità l’universo femminile. Ed è […]

Continuer à lire

L’amica geniale

L’amica geniale

L’amica geniale comincia seguendo le due protagoniste bambine, e poi adolescenti, tra le quinte di un rione miserabile della periferia napoletana, tra una folla di personaggi minori accompagnati lungo il loro percorso con attenta assiduità. L’autrice scava intanto nella natura complessa dell’amicizia tra due bambine, tra due ragazzine, tra due donne, seguendo passo passo la […]

Continuer à lire

Cuore

Cuore

Le 17 octobre 1886, jour de la rentrée scolaire, paraît le Livre-Cœur (Cuore en italien), dans la maison d’édition d’Emilio et Giuseppe Treves1. C’est immédiatement un grand succès, si bien qu’en quelques mois, il dépasse les quarante éditions italiennes pour atteindre un million d’exemplaires en 1923. Le Livre-Cœur a plus de deux cents traductions dans […]

Continuer à lire

Le manteau

Le manteau

Akaki Akakiévitch Bachmatchkine est un employé modeste mais modèle qui recopie du matin au soir des documents, ce qui est son unique et sa véritable joie. Sans ambition, sans besoin non plus, sa vie réglée va être bouleversée quand l’usure extrême de son manteau le contraint à en changer. Le personnage principal est Akaki Akakiévitch, […]

Continuer à lire

Le coin du bon sens |
Espritlibre07 défi 2018 |
ANDERNOS NEWS et FAKE NEWS |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Coffre à leçons
| THE BACKGROUND
| La passion du droit